ORGANIZZAZIONE

Il consiglio esecutivo

Il Consiglio è l'organo esecutivo dell'Unione dei Superiori Generali e deve essere convocato almeno 4 volte nell'anno.

E' composto dal Presidente dell'Unione, dal Vice Presidente e da 10 Consiglieri i quali rappresentano i diversi gruppi d'Istituti Religiosi e le Società di Vita Apostolica, cioè: Canonici Regolari; Monaci; Ordini Mendicanti; Chierici Regolari; Congregazioni Religiose Clericali con 4 rappresentanti; Congregazioni Religiose Laicali; Società di Vita Apostolica.

L'Assemblea Generale

L'Assemblea Generale è costituita da tutti i Superiori Generali membri di diritto dell'Unione.

Oggetti dell'Assemblea Generale, tra gli altri sono:

  • Comunicazioni da parte della S. Sede,
  • Scambio di informazioni e di idee di comune interesse, nonché il loro studio;
  • Determinazione del punto di vista dell'Unione su argomenti in cui è necessario o opportuno che l'Unione adotti una presa di posizione collettiva;
  • Creazione o soppressione di Commissioni;
  • Elezioni dei delegati dell'Unione al «Synodus Episcoporum» e tutte le altre elezioni che a norma di questi Statuti competano all'Assemblea Generale;
  • Esame e approvazione del bilancio finanziario annuale presentato dal Consiglio e determinazione del contributo dei membri dell'Unione per le spese dell'Unione stessa.

L'Assemblea si raduna, tradizionalmente, due volte all'anno (maggio e novembre).

P. Giambattista Nicolato

La Segreteria Generale

La Segreteria Generale è composta dal Segretario Generale, dal Tesoriere e da eventuali loro aiutanti. Il Segretario Generale e il Tesoriere sono nominati dal Presidente, con il consenso del Consiglio, per tre anni, e possono essere riconfermati. Il Segretario Generale deve essere religioso o membro di una Società di Vita Apostolica.

In questo momento il Segretario Generale è Fr. Emili Turú (Fratello Marista) e il Tesoriere è il P. Giambattista Nicolato (Giusepino di Murialdo). La Sig.ra Daniela Piacentini è assistente del Segretario Generale.

Sig.ra Daniela Piacentini

Fr. Emili Turù