Padre Alain Mayama è il Nuovo Superiore Generale degli Spiritani

28.10.2021

18 Ottobre 2021 - Tanzania

Padre Alain Mayama
Padre Alain Mayama

Il Capitolo Generale degli Spiritani, che si è svolto a Bagamoyo, Tanzania, dal 3 ottobre, ha eletto, il 18 ottobre 2021, come suo nuovo Superiore Generale, P. Alain Mayama, membro della provincia del Congo Brazzaville e attualmente Assistente Generale a Roma.

Alain Mayama è nato in Congo Brazzaville nel 1971. Ha fatto la Professione Religiosa Perpetua nel 1999. È stato ordinato sacerdote nel 2000.

Ha iniziato la sua vita missionaria in Camerun come formatore. Dopo aver studiato negli USA, è stato responsabile della cappellania dell'ospedale di Port Huron, Detroit, dal 2007 al 2008. Ha continuato la sua missione come formatore a Libreville, Gabon, dal 2008 al 2010. Nello stesso anno è tornato in Congo Brazzaville per servire come Superiore Provinciale. Al Capitolo Generale tenutosi qui a Bagamoyo nel 2012, è stato eletto Assistente Generale, incarico che ha ricoperto fino ad ora a Roma.

È stato provvidenziale essere eletto in questo 18 ottobre, quando la chiesa celebra la festa di San Luca, l'Evangelista della Misericordia. Sono sue le parole di apertura della Regola di Vita Spirituale: "Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione, e mi ha mandato per annunziare ai poveri un lieto messaggio, per proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; per rimettere in libertà gli oppressi, e predicare un anno di grazia del Signore."(Lc 4,18-19).

Accolto dall'Assemblea Capitolare, P. Alain Mayama avrà la missione di animare gli oltre 2500 Missionari Spirituali che operano in più di 60 paesi dei cinque continenti. Dovrà anche accogliere e animare le migliaia di laici che condividono la Spiritualità e la Missione Spiritana.

Invochiamo su di lui la forza dello Spirito Santo affinché a lui e al suo Consiglio non manchino mai ispirazione e coraggio.

                                                                                                                                                                       Tratto da : https://spiritanroma.org