175° Anniversario dell'Apparizione della Vergine Maria a La Salette - Francia

31.08.2021
Basilica di Nostra Signora de La Salette - Francia (Wikipedia)
Basilica di Nostra Signora de La Salette - Francia (Wikipedia)

I Missionari di Nostra Signora della Salette, il prossimo 19 settembre, celebreranno il 175° anniversario dell'Apparizione della Madonna ai due pastorelli Massimino e Melania, avvenuta il 19 settembre 1846, a La Salette, nel sud est delle Alpi francesi, nella diocesi di Grenoble.

La celebrazione di questo giubileo è molto importante per la Congregazione in quanto la sua presenza nella Chiesa è dovuta a questo prodigioso evento mariano, e il suo carisma, che è quello della Riconciliazione, sgorga dal messaggio proferito dalla BVM ai due pastorelli.

Mons. Philibert de Bruillard, vescovo di Grenoble, dopo aver approvato ufficialmente l'Apparizione (19 settembre 1851) ha costituito una piccola comunità di sacerdoti diocesani per l'accoglienza e l'assistenza religiosa dei pellegrini. Questi primi Padri, mossi da ammirevole sollecitudine pastorale hanno iniziato la costruzione del santuario e allo stesso tempo gettato le basi della comunità religiosa dei futuri "Missionari della Madonna della Salette".

"Essere salettini oggi vuol dire essere chiamati a gestire con responsabilità e fedeltà un patrimonio spirituale e mariano originato dal prodigioso evento dell'Apparizione, di indiscussa portata ecclesiale, che abbiamo accolto ed ereditato da chi ci ha preceduto nella vita religiosa e sacerdotale salettina. Spetta a noi oggi trasmettere integralmente alle nuove generazioni di cristiani e di giovani salettini la ricchezza carismatica tramandataci fin ad oggi". (Lettera alla Congregazione del Sup. Generale, 2021).

La celebrazione ufficiale, come naturale, avrà luogo nella Basilica omonima che sorge sul luogo stesso dell'Apparizione (Francia), domenica 19 settembre 2021, alle ore 10.00.

Interno della Basilica (Wikipedia)
Interno della Basilica (Wikipedia)